Informazione Importante

Benvenuto/a nel Financial Lab di AXA Investment Managers

Un blog dedicato a promotori finanziari, consulenti finanziari autonomi e a private banker, dove trovare i nostri market insights, l’asset allocation del nostro team di Ricerca e Strategia di Investimento, le view dei nostri gestori, e molto altro.

Per una sintesi della settimana, iscriviti alla nostra newsletter!

Disclaimer
IL CONTENUTO DI QUESTO SITO NON COSTITUISCE OFFERTA, RACCOMANDAZIONE NÉ SOLLECITAZIONE ALL’ACQUISTO O ALLA VENDITA DI SPECIFICI STRUMENTI FINANZIARI MA HA FINALITÀ UNICAMENTE INFORMATIVA. L’ACCESSO A QUESTO BLOG, È RISERVATO ESCLUSIVAMENTE A INTERMEDIARI, CONSULENTI FINANZIARI AUTONOMI E INVESTITORI PROFESSIONALI.
Cliccando su “Accetto”, l’utente dichiara di rivestire una delle predette qualifiche, come definite e disciplinate dalla normativa tempo per tempo vigente.
Prima dell’adesione, l’investitore deve prendere visione del Prospetto e del KIID, disponibili sul sito www.axa-im.it.

 

Il sito contiene informazioni non appropriate per i clienti al dettaglio, in quanto potrebbero non consentire un’adeguata comprensione di tutti i profili connessi all’investimento.
E’ responsabilità del soggetto che accede alla presente sito verificare la propria qualità di intermediario, consulente finanziario autonomo o di cliente professionale. AXA Investment Managers non potrà essere ritenuta responsabile per accessi al presente sito da parte di soggetti diversi dalle categorie sopra indicate.
L’accesso al sito è considerato, da AXA Investment Managers, un atto consapevole, spontaneo e autonomo.
Alla prossima visita del presente sito, non apparirà più questa pagina. Tale funzionalità richiede l’utilizzo di cookies.

****
Informazioni importanti relativamente ai cookies:
Questo sito web utilizza cookies per raccogliere informazioni su come i visitatori utilizzano il sito. E’ possibile abilitare o disabilitare i cookies modificando le impostazioni del proprio browser. E’ possibile scoprire come effettuare tale modifica e trovare altre informazioni sui cookies nella sezione avvertenze legali.

Torna su

AXA WF Framlington Digital Economy: esposizione a crescita e innovazione

L’economia digitale è qui, oggi. Ogni giorno tutti noi in un modo o nell’altro sperimentiamo questa rivoluzione. Pensiamo all’e-commerce e all’esperienza che facciamo quando acquistiamo qualcosa via Amazon oppure prenotiamo un hotel per le nostre vacanze via Booking.com.

L’economia digitale ha cambiato il modo in cui le aziende trovano e trattengono i loro clienti, ma anche come i clienti trovano quello che vogliono e scelgono da chi comprare.

Grazie alla diffusione dello smartphone ci portiamo internet in tasca tutti i giorni. Sul web compriamo, cerchiamo informazione, cerchiamo lavoro, effettuiamo pagamenti. Proprio i pagamenti elettronici rappresentano l’aspetto che i business di successo nell’era digitale e quelli che vogliono averne devono saper gestire alla perfezione.

 

Le Quattro D della Digital Economy

Abbiamo individuato quattro trend che stanno creando opportunità di business lungo tutta la catena del valore dell’e-commerce:

  • D come Discovery (scoperta): aziende che aiutano la gente a scoprire prodotti attraverso i motori di ricerca, o piattaforme di marketing digitale come Facebook;
  • D come Decision-making (processo decisionale): società di e-commerce, portali web e applicazioni per telefoni mobili che danno ai consumatori la possibilità di scegliere prodotti in modo conveniente e affidabile. E’ il caso di Alibaba, Priceline o Amazon.
  • D come Delivery (consegna): società che sviluppano soluzioni fintech facilitando pagamenti e consegne per stare al passo con le aumentate aspettative dei consumatori di avere consegne in giornata e semplicità nei processi di pagamento (come PayPal).
  • D come Dati e facilitatori – società digitali che aiutano i business tradizionali alla migrazione nel mondo digitale. Per esempio New Relic, che aiuta a monitorare la performance dei siti web e app di imprese, e Zendesk, che aiuta la gestione del servizio ai clienti su multipli canali digitali.

 

Cosa significa per gli investitori?

Identificare le società che stanno anticipando questi cambiamenti sarà cruciale nel generare crescita nei prossimi decenni.

 

La nostra soluzione

E’ quello che fa la strategia AXA WF Framlington Digital Economy investendo in società in crescita che contribuiscono all’intera creazione del valore nell’economia digitale, dalla scoperta del prodotto o del servizio fino alla consegna. Cerca inoltre di investire in società che svolgono un ruolo di “facilitatori” per le imprese di tipo tradizionale che vogliono entrare nell’economia digitale.
Il nostro focus è solo su aziende nelle quali vediamo chiari segni di successo commerciale e adozione mainstream di prodotti/servizi.

axa_digital_economy

 

Perché investire in AXA WF Framlington Digital Economy

• Per avere accesso al potenziale di crescita a lungo termine del mercato in rapida espansione della Digital Economy.

• Per ottenere esposizione a un universo diversificato e in crescita.

• Per avere i vantaggi di un approccio gestito attivamente e privo di vincoli.

 
 

Per saperne di più

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *